Hai una domanda? +39 800 618428 o contacts@alascom.it

Data Analytics

Nella pratica, fare “data analytics” nell’era della IoT richiede un necessario sforzo di “normalizzazione” e interpretazione dei dati, per cui la conoscenza del dominio applicativo e dell’informazione generata a livello di dispositivo e di rete è fondamentale. I dati M2M prodotti da macchine e controllori, specialmente in ambienti industriali, utilizzano spesso codifiche e rappresentazioni non direttamente associabili ad indicatori di business. Codici di errore e o rappresentazioni di basso livello, che potrebbero risultare totalmente astrusi alla vista di un operatore umano, necessitano di essere filtrati, tradotti, interpretati ed aggregati per generare informaizione utile ad una analisi di più alto livello. Questa analisi, allo stesso tempo, non può prescindere da una conoscenza delle condizioni in cui il dato è stato catturato e normalizzato, dalla sua qualità, attendibilità e pregnanza semantica.

Alascom ritiene di poter fornire un notevole valore aggiunto in questo senso, selezionando e formando i propri analisti (data scientist) sulla base di aspetti tecnici (linguaggi di programmazione statistica, tool di analisi, basi dati relazionali/non-relazionali/in-memory), statistici (modelli matematici, stastici e di machine learning), ma anche e soprattutto di comprensione della “filiera del dato”: come questo è stato raccolto, trasmesso e come andrebbe ripulito, normalizzato e rappresentato. Questo approccio si fonda sulla tradizione di integrazione sistemistica coltivata dall’azienda nell’arco di più di un ventennio, per cui è vitale creare e mantenere una visione di insieme del sistema di riferemento.

Da un punto di vista tecnologico, Alascom ha articolato la propria proposizione di data analytics in due direzioni, che si rivolgono a due importanti macro-segmenti del mercato nazionale ed internazionale.

Una prima direzione si basa sull’utilizzo di strumenti software e sistemi totalmente open source, per cui l’azienda cliente non è gravata di onerosi costi di licenza e/o utilizzo. Tale proposizione, mirata ad aziende medie e medio-piccole, garantisce standard di qualità elevati basati su tecnologie best-of-the-breed del panorama open. Aziende di grande dimensione propense all’utilizzo di tecnologie open source beneficiano ugualmente di questo primo approccio.

Una seconda direzione si basa sull’utilizzo di strumenti software e sistemi proprietari, prodotti da pochi vendor selezionati con cui Alascom ha sviluppato accordi di partnership e collaborazioni. Questo ramo di offerta si rivolge ad aziende grandi e medio-grandi o ad operatori che necessitano del supporto continuo da parte di un vendor affermato. A tal fine, Alascom ha effettuato una intensa attività di scouting sulle soluzioni dipsonibili, al fine di offrire al cliente un portafoglio di soluzioni tecnologiche di alta qualità.

Entrambe queste direttrici tecnologiche rappresentano il sostrato abilitante per il talento e l’intelligenza degli specialisti Alascom, cui spetta il compito di creare,rendere operativi e trasferire al cliente i modelli e le soluzioni di data analytics.